9 migliori costumi di supereroi dei fumetti DC

9 migliori costumi di supereroi dei fumetti DC

9 migliori costumi di supereroi dei fumetti DC

Nel corso dei molti anni in cui DC ha pubblicato fumetti, l'azienda è stata la patria di costumi di supereroi classici, con personaggi come Superman, Batman e Wonder Woman che offrono abiti che hanno continuato a ispirare una serie di altri stili negli altri industria.


Il vestito di Superman, in particolare, è diventato una pietra miliare del genere dei supereroi, ispirando quasi tutti gli altri eroi maschili a emergere dalle pagine di un fumetto.


Mentre le apparenze della Trinità sono diventate iconiche nella cultura pop, l'aspetto visivo del soggetto implica che i componenti di un costume decente variano senza dubbio da persona a persona. Qualunque sia il caso, non c'è dubbio che DC abbia alcuni dei più magnifici design di supereroi nel settore e che tutti i suoi personaggi, famosi e no, abbiano beneficiato di alcune fantastiche super-usate. Oggi daremo un'occhiata a 9 dei migliori costumi di supereroi DC Comics.


Batman oltre

È un'impresa difficile fare una nuova interpretazione di Batman, forse la figura più riconoscibile di DC. Tuttavia, quando Bruce Timm e Paul Dini hanno ideato una versione futuristica del personaggio per un nuovo cartone animato nel 1999, l'hanno inchiodato. Terry McGinnis avrebbe continuato a diventare Batman oltre, indossando il vestito finale di Bruce Wayne prima di ritirarsi. Il design era elegante e moderno, pur mantenendo le più grandi caratteristiche della batsuit originale. Batman Beyond aveva un abito aderente con un'enorme insignia di pipistrelli rossi, orecchie a lungo termine e un grande simbolo di pipistrello rosso. Solo i suoi occhi bianchi e la sua bocca sono visibili poiché il suo viso completo è nascosto.


Cambiare il mantello di Batman in un aliante retrattile è una delle caratteristiche più interessanti. Batman Beyond è semplicemente sorprendente, e guarda prima del tempo anche 20 anni dopo il debuttamento della batsuit corazzata.


Doctor destino

Il dottor Fate ha debuttato in More Fun Comics #55 nel 1940, rendendolo uno dei primi personaggi di DC Comics. Fate è l'utente magico più potente nell'universo DC, con un'apparizione che corrispondeva alle sue vaste abilità. È stato creato da Gardner Fox e Howard Sherman. L'outfit del dottor Fate è stato memorabile sin dall'inizio e il suo casco del destino è forse il miglior accessorio/artefatto in costume/artefatto che un eroe DC abbia mai indossato.


Il casco d'oro di Fate è distintivo e inconfondibile e, se combinato con la sua combinazione di colori accattivanti, è una figura difficile da perdere. Tutte le sue attrezzature più potenti fanno parte del suo vestito, tra cui l'amuleto di Anubi, il mantello del destino e il casco del destino. Speriamo che la rappresentazione della figura di Pierce Brosnan in Black Adam manterrà il suo aspetto originale: più luminoso, meglio è.


Mister Miracle e Big Barda

Un certo numero di personaggi di Jack Kirby, tra cui Metron, Orion, Etrigan the Demon e altri, meritavano di essere inclusi in questo elenco. Mister Miracle e Big Barda, tuttavia, sono tra le sue più grandi invenzioni e disegni al DC Comics.


Mister Miracle è il miglior artista di fuga dell'universo, in grado di uscire da qualsiasi situazione, come quando è sfuggito apokolip dopo essere stato venduto in un trattato di pace con Darkseid. Il suo costume era rosso, verde e giallo, con alcuni famosi componenti Kirby lanciati per buona misura. Nel frattempo, Big Barda è decorato in un abito che accentua il suo status di grande guerriero, pieno di un enorme casco.


Il design di Barda è uno dei costumi più distintivi di sempre, con caratteristiche in scala blu e componenti di armature oro e rosso. Rendere Barda sostanzialmente più alta di Mister Miracle è stato anche un tocco meraviglioso per una delle coppie più belle di DC, anche se non faceva parte dei loro abiti.


Superuomo

Cosa c'è da dire, dopo tutto, che non è già stato detto? Il vestito di Superman è fantastico, poiché l'uomo d'acciaio è uno dei supereroi più famosi del mondo.


Il costume di Superman non è stato modificato molto da quando è apparso per la prima volta in Action Comics n. 1 più di 80 anni fa, grazie a Joe Shuster e Jerry Siegel. L'abito blu dell'eroe invincibile, il mantello che scorre, gli stivali e i tronchi (che sono andati e andati in molte interpretazioni del personaggio) lo rendono uno dei supereroi più attraenti. L'abbigliamento è principalmente caratterizzato dalle sue distintive insegne sul petto, che è sempre stata ciò che rende sorprendente il costume di Superman, nonostante alcune modifiche nel corso degli anni.


Indipendentemente da quante volte il vestito di Superman viene modificato, che si tratti di renderlo blu elettrico o annerirlo completamente, DC Comics ritorna sempre al suo design iconico poiché è ciò che definisce Kal-El. Nulla sarà mai in grado di abbinare l'aspetto e qualsiasi tentativo di farlo sarebbe una completa perdita di tempo. La tuta di Superman è la perfezione dei fumetti.


Batman

Batman, come Superman, indossa ancora lo stesso seme che indossava quando è apparso per la prima volta nel detective Comics #27 nel 1939. Il design iniziale di Batman, creato da Bob Kane e Bill Finger, incorpora diversi aspetti che sono ancora presenti nella Batsuit dell'eroe oggi. The Dark Knight è una delle figure dall'aspetto più intimidatorio di sempre, con un lungo e drammatico mantello e un cappuccio, un abito grigiastro con insegne di pipistrello nero e stivali neri da abbinare - che è piuttosto un risultato, considerando il concetto di pipistrello L'uomo è intrinsecamente ridicolo. L'aggiunta di pinne affilate sui suoi guanti negli anni '40, nonché la rimozione dei suoi tronchi negli anni '90, hanno contribuito tutti all'evoluzione della batsuit di Batman. Indipendentemente dalle modifiche apportate alla sua tuta, DC Comics ha messo a dura prova il suo aspetto per troppo tempo. Questa è una decisione eccellente, poiché l'aspetto di base di Batman non può essere migliorato. L'abito, il mantello e il cappuccio di Batman sono ciò che lo rende uno dei personaggi più importanti e popolari di DC Comics e Pop Culture.


Catwoman

Catwoman ha avuto un numero sorprendentemente poco brillante di costumi di fumetti nel corso degli anni per un personaggio che ha svolto un ruolo così significativo nella storia dei fumetti di Batman. Quando è apparsa per la prima volta, era semplicemente vestita con abiti normali, poiché la denominazione "The Cat" era più un termine generico per un ladro che qualcosa di specifico, e non un motivo in costume. Quando tornò come cattivo, indossava una varietà di costumi non ispirati. Ha poi cessato di apparire in Batman Comics per quasi un decennio a causa del codice dei fumetti. Sebbene la serie TV Batman degli anni '60 abbia contribuito a stabilire che un abito in pelle nera era il suo aspetto migliore, non è rimasto a lungo nei fumetti. Per anni, il suo costume più famoso è stato un ensemble viola stretto progettato da Jim Balent. Darwyn Cooke, d'altra parte, ha creato questa fantastica combinazione di una tuta in pelle nera utilitaristica che indossava nella serie TV di Batman e nel film Batman ritorna. È stato anche un bel tocco per incorporare la maschera per occhiali. Durante il suo periodo "Hush" su Batman, Jim Lee era difficoltà a modificare le apparizioni, ma il design di Cooke Catwoman era così meraviglioso che lo abbracciava del tutto.


Robin

Dick Grayson ha fatto il suo debutto come Robin in Detective Comics #38, quando la maggior parte dei costumi di fumetti erano ancora fatti in modo base. L'abbigliamento sgargiante e simile a un circo di Robin è stato un abito fantastico per il periodo di tempo. Tuttavia, con il passare del tempo, è diventato sempre più difficile mantenere quell'outfit che appare contemporaneo rispetto ai costumi dall'aspetto più moderno. L'uomo fondamentalmente indossava solo i suoi stivali verdi e senza pantaloni! Non sembrava più tradurre correttamente. Dick Grayson è passato al suo personaggio da notte, mentre il suo sostituto, Jason Todd, è rimasto nel precedente. Dopo che Todd è stato assassinato, DC ha deciso di dare un rinnovo alla tuta di Robin per Tim Drake, il terzo sidekick di Batman. L'azienda è andata alla rinomata designer Neal Adams, che ha abilmente elaborato un pagamento maggiore nel caso in cui l'outfit che ha progettato sarebbe stato utilizzato anche nei film di Batman che venivano rilasciati in quel momento. Il nuovo design ha conservato molti dei componenti di base del primo vestito di Robin, ma ha aggiunto leggings e una tinta nera al mantello giallo generalmente brillante di Robin, rendendolo uno dei più grandi sforzi di modernizzazione di un costume di sempre.


Lanterna verde

Gli scienziati e i piloti di prova erano due categorie di personaggi che erano considerati estremamente fighi quando è iniziata l'età dell'argento, ma che non sono più affrontati allo stesso modo nella letteratura popolare. Negli anni '50 e '60, gli scienziati erano i protagonisti di ogni altro fumetto di fantascienza pubblicato da DC e Marvel. All'epoca, Reed Richards essendo uno scienziato interessante era abbastanza tipico. Allo stesso modo, a causa dei suoi talenti come pilota di prova, il pilota di prova Chuck Yeager era uno degli eroi più rispettati negli Stati Uniti negli anni '50. Se si considera quanto basando Hal Jordan dopo che individui come Yeager hanno modellato il personaggio alla fine degli anni '50, tieni a mente quelle cose. Allo stesso modo, alla fine degli anni '50, la decisione di Gil Kane di optare per un elegante stile volante per l'uniforme del Corpo della Lanterna Verde fu eccezionale. Lo stile base ma straordinario di Kane è stato popolare tra le lanterne verdi per quasi cinque decenni, e nessuno sembra essere disposto ad abbandonarlo presto, almeno come aspetto di base (molte lanterne si diversificano e personalizzano il loro aspetto ora). Sebbene gli scienziati e i piloti di prova non siano più salutati come eroi come negli anni '50, questo vestito non è invece.


Veloce

I supereroi avevano perso molto della loro attrazione pubblica entro la fine degli anni '40. National Comics (ora DC Comics) è caduto dall'avere centinaia di solo poche serie di supereroi. Nel mondo nazionale, la maggioranza dei membri della Justice Society of America è scomparsa. Flash e Green Lantern sono passati dall'essere presenti in molte pubblicazioni a non essere affatto presenti! DC ha pubblicato una pubblicazione chiamata Showcase a metà degli anni '50 che aveva lo scopo di testare nuovi personaggi. Heroes normali come un pompiere e un "Frogman" della Marina sono apparsi nei primi tre numeri. Non hanno venduto bene, quindi DC ha deciso di scuotere le cose e provare a riportare i supereroi. Carmine Infantino ha avuto il compito di creare un nuovo stile per il flash e ha creato un aspetto incredibile che probabilmente è stato esaurito prima che qualcuno abbia mai aperto la copertina! L'elegante abito rosso, giallo e bianco a tema fulmini diventerebbe così famoso che è ancora uno dei pochi costumi di supereroi che è stato adattato alla televisione senza importanti cambiamenti. È semplicemente così fantastico. Ci sono stati alcuni cambiamenti nel corso degli anni, come cambiare le insegne sul petto o mettere le lenti agli occhi della maschera, ma l'outfit è essenzialmente lo stesso ora come lo era nel 1956.

Previous article 9 najlepszych kostiumów superbohaterów DC Comics
Next article 9 Best DC Comics Superhelden Kostüme

Leave a comment

* Required fields